L'Aquilone Rosa Onlus
Iscriviti, abbiamo bisogno anche di te!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Il mondo che vorrei

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Il mondo che vorrei il Ven 23 Mag 2008, 16:29

Admin


Admin
Quella che vi posto sotto è una favola scritta dalla mamma di una delle nostre socie.
E' stata scritta proprio per raccogliere la dolcezza delle favole dei bambini in quelli che sono gli scopi essenziali dell'Aquilone Rosa Onlus.
La chiave di lettura e quindi la morale... la capirete e vi sarà chiara, dopo aver conosciuto Elisa e Sam...
Inoltre, abbiamo intenzione di dare seguito e movimento a questa fiaba.
Se avete un'idea di come possa continuare, di cosa possano fare Elisa e Sam ed i loro amici, provate pure ad inserire i vostri scritti, usando la fantasia.
Per Natale, abbiamo in programma di rilegare tutte le vostre idee più belle e donarle ai bambini.




Il mondo che vorrei


In un posto molto lontano, nascosto in mezzo a due grandi monti, c’era un piccolo paesino dove si arrivava con grande difficoltà soltanto attraverso uno stretto sentiero da pochi conosciuto, per questo la piccola comunità che lì viveva, poco conosceva e sapeva di quel che accadeva al di là di quelle alte montagne.
Il paesino era costituito da appena dieci case, dieci bambini, dieci adulti e dieci pecore.
Elisa e Sam erano amici da sempre e nonostante i loro dieci anni di età erano maturi e responsabili. Avevano condiviso tutto: i brutti momenti, come quando una frana aveva spazzato via quasi tutte le case o la morte della loro amica pecora Lola; e anche i momenti belli, come la pesca eccezionale nel piccolo ruscello, che attraversava il paese, di un pesce di 10 kg, o lo sbocciare in primavera di mille minuscoli fiori dall’unico albero che rappresentava tutta la vegetazione del paesino.
Apparentemente tutto lì era tranquillo, le giornate dei grandi scorrevano una dietro l’altra: gli uomini pescavano e raccoglievano legna per il fuoco; le donne si prendevano cura della casa e dei piccoli.

Elisa e Sam trascorrevano i loro pomeriggi appollaiati sull’albero e su di esso fantasticavano immaginando quello che oltre le due montagne potesse esserci.
Stagione dopo stagione, il tempo passava e niente nel paesino, al di fuori di quelle evasioni, era più capace di emozionarli.
Il posto dovevano era grazioso ai loro occhi, perché loro erano nati lì e altri confronti non ne avevano mai avuti, in realtà tutto lì era fermo, senza colore! Proprio così, senza colore! Tutto era bianco e grigio. Le case bianche, i tetti grigi, le pecore bianche, la legna grigia, l’albero bianco, i fiori grigi, il ruscello grigio … che tristezza!!
Ma loro non lo sapevano…
Fu in un pomeriggio all’apparenza uguale agli altri che la vita di Elisa e Sam cambiò!
Stavano come al solito sull’albero a fantasticare, quando all’improvviso qualcosa nel cielo grigio passò.
“Che cos’è?” Si domandarono…
Poi nulla per un po’, poi di nuovo…
Una strana forma volteggiava creando ampi cerchi… saliva, scendeva, risaliva… E loro lì con il naso all’insù, la bocca spalancata, spaventati e affascinati.
“Che cos’è?”
Non è grigio, non è bianco, è qualcosa di nuovo!!
Era un aquilone di un bel rosa acceso con due lunghe code argentate che scintillavano. E volava, volava, saliva, saliva e poi ad un tratto si allontanò e sparì dal loro sguardo.
La curiosità era tanta, dove era finita quella meraviglia?
Non ci pensarono molto, scesero dall’albero e si incamminarono verso le montagne. La strada era dura, il cammino lungo, ma questo non li scoraggiò.
Camminarono per un giorno ed una notte ma il mattino quella cosa meravigliosa ricomparve in cielo.
Cominciarono a correre e l’aquilone sembrava indicare loro il cammino, volteggiò ancora, fece giravolte nel cielo e scese all’improvviso giù…
Giù! Dove è andato?
“Corri Elisa” gridava Sam… “Corri!!”
Ed ad un tratto non ci fu bisogno di altra fatica: davanti a loro una visione straordinaria!
Gli occhi pizzicarono, luci, colori, quello che vedevano era splendido.
Una grande pianura verde, tante casette dai tetti colorati, gli alberi verdi ricoperti di fiori, azzurri, rossi… un ruscello con dell’acqua gorgogliante di un bel celeste, un’infinità di pesci rossi nuotavano rincorrendosi…
Tanti bambini, ma che strano, diversi da loro!
Alcuni scuri di pelle, altri con dei piccoli occhi simili a fessure: alti, magri, bassi e robusti, ma tutti felici, tutti per mano in un grande girotondo li chiamavano con grandi gesti.
Non parlavano come loro, ognuno un linguaggio diverso, ma tutti erano sorridenti.
Elisa e Sam con un po’ di timore li raggiunsero…le loro piccole mani unite ad altre piccole mani in una dolcissima danza, senza bisogno di capire, niente c’era da spiegare.
Bello era essere lì!
L’aquilone rosa se ne stava ad osservarli dall’alto, mentre compiaciuto con le sue stesse code argentate disegnava ampi volteggi, delineando una scintillante cornice attorno a quel quadro meraviglioso.



Ultima modifica di Admin il Ven 23 Mag 2008, 16:40, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente http://laquilonerosa.forumattivo.com

2 Re: Il mondo che vorrei il Ven 23 Mag 2008, 16:41

Io ho già letto la favola ed è deliziosa.
Proverò anch'io ad elaborare qualcosa ma non so se ne sarò capace.
L'idea della favola ci è venuta facilmente poi questa signora dolcissima ha espresso a parole quello che volevamo trasmettere ed è nata "Il mondo che vorrei".
Ora tocca a voi aggiungere azioni, parole e voce ai piccoli Elisa e Sam ed a tutti gli altri protagonisti che vorrete inventare.
Buon lavoro. MARGHERITA

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: Il mondo che vorrei il Lun 26 Mag 2008, 10:21

L'idea di fare un libricino per regalarlo a dei bambini... è bellissima e già solo per questo dovrebbbe stimolare idee grandiose ai più fantasioni!!

daiiiiiiiiii fantasiosi...dove siete!!!

si accettano anche disegni!! Smile Smile Smile Smile

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum