L'Aquilone Rosa Onlus
Iscriviti, abbiamo bisogno anche di te!

Non sei connesso Connettiti o registrati

Sesso, 7 minuti possono bastare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Sesso, 7 minuti possono bastare il Dom 21 Dic 2008, 19:14

Secondo i sessuologi americani è questa la durata ideale di un rapporto sessuale, anche se una performance superiore ai 3 (e qui chissà quanti uomini tireranno un sospiro di sollievo!) può considerarsi adeguata


Un rapporto sessuale quanto deve durare, per essere considerato soddisfacente e appagante? Chissà quante donne, ma anche uomini, se lo saranno domandato almeno una volta nella vita. La risposta scientifica arriva da una ricerca recentemente pubblicata sul Jurnal of Sexual Medicine, che ha stabilito: l'amplesso ideale dura tra i 7 e i 13 minuti. Ma attenzione. Una performance sessuale comunque superiore ai tre minuti (e qui chissà quanti uomini tireranno un sospiro di sollievo!) può considerarsi adeguata.

Ora, tenuto conto che la durata media europea dell'amplesso è tra i 7 e i 9 minuti, i tempi stimati dai sessuologi americani, sono da considerarsi, anche senza troppi sforzi, alla portata di tutti e più che raggiungibili da un buon numero di coppie. L'importante però è aver ben presente che la camera da letto non è il set di un film a luci rosse. Dunque la parola d'ordine è non strafare, non esagerare. «Dobbiamo superare gli stereotipi imposti dalla pornografia e dalla cultura popolare, che generano aspettative irrealistiche e quindi insoddisfazione», spiegano gli psicologi Eric Corty e Jenay Guardiani della Penn State University.

Ricerche precedenti avevano infatti sottolineato come la maggior parte delle donne e degli uomini intervistati esprimevano il desiderio di avere rapporti sessuali superiori alla mezz'ora. Tempistica ritenuta dai sessuologi esagerata. Dal punto di vista medico si può infatti definire insufficiente un rapporto che abbia una durata inferiore ai tre minuti, dalla penetrazione all'eiaculazione. Ed eccessiva una superiore ai 13. Resta comunque un problema.

Una volta stabilita la durata ideale dell'amplesso perfetto, ognuno di noi deve confrontarsi con ciò che considera soddisfacente per se stesso. In generale però si può affermare che la durata non é importante, visto che fare l'amore non è una gara, ma un momento di fusione tra due corpi. Quindi tra durata e intensità, è meglio sempre privilegiare la seconda. Ciò che importa non è dunque quanto si dura, ma quello che si è capaci di dare in termini di soddisfazione ed emozioni al proprio compagno e che entrambi i partner possano godere di un bel momento.

Ohohoh... voglio proprio vedere cosa si scatena su questa notizia. Cerchiamo di andare oltre quello che c'è scritto e vediamo cosa ne esce. un abbraccio a tutti e.... Incursore aspetto il tuo parere. Laughing
MARGHERITA

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: Sesso, 7 minuti possono bastare il Lun 22 Dic 2008, 01:00

margherita ha scritto:Secondo i sessuologi americani è questa la durata ideale di un rapporto sessuale, anche se una performance superiore ai 3 (e qui chissà quanti uomini tireranno un sospiro di sollievo!) può considerarsi adeguata


Un rapporto sessuale quanto deve durare, per essere considerato soddisfacente e appagante? Chissà quante donne, ma anche uomini, se lo saranno domandato almeno una volta nella vita. La risposta scientifica arriva da una ricerca recentemente pubblicata sul Jurnal of Sexual Medicine, che ha stabilito: l'amplesso ideale dura tra i 7 e i 13 minuti. Ma attenzione. Una performance sessuale comunque superiore ai tre minuti (e qui chissà quanti uomini tireranno un sospiro di sollievo!) può considerarsi adeguata.

Ora, tenuto conto che la durata media europea dell'amplesso è tra i 7 e i 9 minuti, i tempi stimati dai sessuologi americani, sono da considerarsi, anche senza troppi sforzi, alla portata di tutti e più che raggiungibili da un buon numero di coppie. L'importante però è aver ben presente che la camera da letto non è il set di un film a luci rosse. Dunque la parola d'ordine è non strafare, non esagerare. «Dobbiamo superare gli stereotipi imposti dalla pornografia e dalla cultura popolare, che generano aspettative irrealistiche e quindi insoddisfazione», spiegano gli psicologi Eric Corty e Jenay Guardiani della Penn State University.

Ricerche precedenti avevano infatti sottolineato come la maggior parte delle donne e degli uomini intervistati esprimevano il desiderio di avere rapporti sessuali superiori alla mezz'ora. Tempistica ritenuta dai sessuologi esagerata. Dal punto di vista medico si può infatti definire insufficiente un rapporto che abbia una durata inferiore ai tre minuti, dalla penetrazione all'eiaculazione. Ed eccessiva una superiore ai 13. Resta comunque un problema.

Una volta stabilita la durata ideale dell'amplesso perfetto, ognuno di noi deve confrontarsi con ciò che considera soddisfacente per se stesso. In generale però si può affermare che la durata non é importante, visto che fare l'amore non è una gara, ma un momento di fusione tra due corpi. Quindi tra durata e intensità, è meglio sempre privilegiare la seconda. Ciò che importa non è dunque quanto si dura, ma quello che si è capaci di dare in termini di soddisfazione ed emozioni al proprio compagno e che entrambi i partner possano godere di un bel momento.

Ohohoh... voglio proprio vedere cosa si scatena su questa notizia. Cerchiamo di andare oltre quello che c'è scritto e vediamo cosa ne esce. un abbraccio a tutti e.... Incursore aspetto il tuo parere. Laughing
MARGHERITA



ma io veramente questa non volevo commentarla Embarassed e tutto sommato sono d'accordo con il finale,
ergo passo la mano a Te/Voi..

notte

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: Sesso, 7 minuti possono bastare il Lun 22 Dic 2008, 14:08

Abbiamo parlato di questa notizia ieri in chat, qui nel forum.
E ne è uscito un bel dibattito.
Siamo arrivati a chiederci cosa sia la normalità.
In base a cosa viene stabilita e a come noi ci riconosciamo
in questo parametro.
"normalità" è un concetto multiforme dato dalla cultura e
dall'educazione ricevuta durante la crescita.
Facevamo degli esempi ieri riguardante situazioni paradossali,
ma considerate normali. Ad esempio se una bambina cresce
in un ambiente in cui il padre picchia la madre, crescendo si troverà
a considerare quasi normale un comportamento di questo tipo, tanto da
prendere in considerazione che se lei le prende, non è poi
così differente.
Lo stesso vale ad esempio,
per le foto postate in un post precedente. In base all'educazione e all'
ambiente culturale in cui viviamo, soggettivamente interpretiamo
delle immagini.
Tornando al discorso di partenza...
bastano 7 minuti?
Intanto ci si deve chiedere da dove partano sti sette minuti,
considerando che tutti invece concordiamo con quale sia la fine
del tempo! Laughing
Partono al momento della penetrazione?
E allora, scusate...ma i preliminari non fanno parte del sesso?
E pensare che i maiali hanno un orgasmo che dura 30 minuti!!
Very Happy Very Happy
E poi, sorrido se penso a come hanno misurato sti 7 minuti...
come hanno fatto? Coppie da laboratorio con orologio alla mano?

No, ragazzi non ci siamo... il sesso è frutto di un accordo
musicale tra due corpi. Un aurea magica di collaborazione
fisica e mentale. Un dare ed un ricevere nella piena armonia.
Insomma, credo che se non ci sia questo... i sette minuti sono
solo una libido animale e basta...

Mò, io ho aperto le danze... datemi altri spunti per riflettere
vi prego!! Very Happy

Vedi il profilo dell'utente

4 Re: Sesso, 7 minuti possono bastare il Mar 23 Dic 2008, 01:36

Valentina ha scritto:Abbiamo parlato di questa notizia ieri in chat, qui nel forum.
E ne è uscito un bel dibattito.
Siamo arrivati a chiederci cosa sia la normalità.
In base a cosa viene stabilita e a come noi ci riconosciamo
in questo parametro.
"normalità" è un concetto multiforme dato dalla cultura e
dall'educazione ricevuta durante la crescita.
Facevamo degli esempi ieri riguardante situazioni paradossali,
ma considerate normali. Ad esempio se una bambina cresce
in un ambiente in cui il padre picchia la madre, crescendo si troverà
a considerare quasi normale un comportamento di questo tipo, tanto da
prendere in considerazione che se lei le prende, non è poi
così differente.
Lo stesso vale ad esempio,
per le foto postate in un post precedente. In base all'educazione e all'
ambiente culturale in cui viviamo, soggettivamente interpretiamo
delle immagini.
Tornando al discorso di partenza...
bastano 7 minuti?
Intanto ci si deve chiedere da dove partano sti sette minuti,
considerando che tutti invece concordiamo con quale sia la fine
del tempo! Laughing
Partono al momento della penetrazione?
E allora, scusate...ma i preliminari non fanno parte del sesso?
E pensare che i maiali hanno un orgasmo che dura 30 minuti!!
Very Happy Very Happy
E poi, sorrido se penso a come hanno misurato sti 7 minuti...
come hanno fatto? Coppie da laboratorio con orologio alla mano?

No, ragazzi non ci siamo... il sesso è frutto di un accordo
musicale tra due corpi. Un aurea magica di collaborazione
fisica e mentale. Un dare ed un ricevere nella piena armonia.
Insomma, credo che se non ci sia questo... i sette minuti sono
solo una libido animale e basta...

Mò, io ho aperto le danze... datemi altri spunti per riflettere
vi prego!! Very Happy


Io come mio solito faccio il mio passetto a ritroso e critico aprioristicamente la mania dell'uomo di mercificare ogni cosa..
Non basta già la mercificazione che viene fatta del sesso, dobbiamo per forza aggiungerci anche l'elemento tempo, Tempo e denaro, gli unici parametri attraverso il quale l'uomo sa valutare qualcosa.... e poi... e poi quando ti trovi di fronte a qualcosa di non misurabile??? Cosa fai uomo??? Come misuri l'amore, la nascita, la morte??? E chissà perchè queste non riesci a controllarle..??

Maniaci del dover quantificaficare tutto... puoi fare l'amore a lungo con una donna e non ricordarne il nome, puoi ricevere una carezza da un'altra e non scordarla per tutta la vita.... Allora cosa vale di più?? E cosa DURA di più, il ricordo di una notte di sesso od una carezza che ti ha inciso l'anima..???. L'Anima !!..Quantifichiamo l'anima?? Tho!! Non si può.. neanche per questa.. non ha peso eppur può schiacciarci... stranezze infinite, come un cielo stellato dopo una notte d'amore non so quanto è durato, so solo che per me sarà eterno....

E c'è ancora chi continua a misurare.... forse un giorno misureranno la sofferenza dal peso di una lacrima... ipocrisia di un mondo materiale che teme ciò che non conosce e non può controllare, perchè troppi hanno una fottuta paura di amare, mentre tutti sanno misurare...

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum